VENERDI' 17
di Italo Conti (28 aprile 2012)

La scena si svolge nella ricchissima villa di Don Gesualdo Piazza. Don Gesualdo Piazza e Angelo Dell'Abbate erano due giovani venditori ambulanti che hanno fatto entrambi molti soldi. Sono stati concorrenti nel lavoro e lo sono tanto più adesso che sono in pensione. Grazie al loro impero economico si autodefiniscono "boss del quartiere" e tentano sempre di dimostrare l'uno all'altro di essere il più forte.
Questa commedia è stata replicata anche il 29 aprile, il 5 maggio e il 6 maggio 2012.