Gli occhi di un Barbone
(17/01/2004)

Rappresentata il 17/01/2004 presso l'Oratorio di Cecchina. Si tratta di un nostro adattamento ad una famosa commedia scritta da Vincenzo Salemme: "Premiata Pasticceria Bellavista". Ci abbiamo impiegato la bellezza di sei mesi per prepararla, ma ne è valsa la pena perchè è stata il trampolino di lancio della Compagnia.

TRAMA: Ermanno Bellavista, il proprietario di una pasticceria di Napoli, si rimette a lavoro dopo aver passato un periodo di convalescenza dovuto ad un trapianto di cornee. Nonostante lo stress accumulato dall'accudimento della mamma inferma e dalle continue pressioni della fidanzata che vuole sposarlo, Ermanno si ritrova nel suo negozio un barbone, Carmine, nonchè il legittimo proprietario delle cornee trapiantate...